FAQ - Domande Frequenti

VENDERE

Come faccio a registrarmi come venditore?

Per iscriverti come venditore, segui questa procedura per completare:

  • Accedi alla sezione “Vendi su Biddei”, visibile sopra ogni pagina
  • Clicca sul pulsante “Inizia a Vendere”
  • Inserisci le informazioni che ti vengono richieste
  • Aspetta che un nostro operatore esamini la tua richiesta

A questo punto sei libero di iniziare a vendere su Biddei!

Buon divertimento!

Come inizio a vendere su Biddei?

Solo dopo che ti sarai registrato come venditore, segui questa procedura per iniziare a vendere:

  • Accedi alla bacheca del tuo account
  • Accedi alla tua Dashboard come venditore
  • Seleziona “Prodotti” e infine “Aggiungi Nuovo”

A questo punto segui tutte le procedure di messa in vendita e il tuo articolo sarà visibile su Biddei.

Per la sicurezza del tuo account, ti potrà essere richiesto di verificare la tua identità fornendo l’e-mail di PayPal o il numero di telefono.

Creare un’inserzione

Creare un’inserzione è il primo passo per proporre i tuoi oggetti agli acquirenti. A seconda delle tue esigenze, puoi trovare svariati strumenti e opzioni per garantire il successo della tua inserzione.

Quando ti senti pronto per mettere in vendita il tuo oggetto, inizia scegliendo se utilizzare il formato Asta o Prodotto Semplice, descrivi ciò che vendi e stabilisci un prezzo.

Potrai quindi selezionare il prezzo di listino, aggiungere delle offerte, selezionare le quantità in magazzino, il metodo di spedizione e molto altro.

Impostare un'inserzione in formato Asta online

Quando metti in vendita un oggetto in un’Asta online di Biddei, scegli un prezzo di partenza e attendi che gli acquirenti interessati facciano le loro offerte. Quando l’Asta termina, vendi al miglior offerente

Puoi scegliere tu stesso la durata dell’Asta online, che potrà essere di 1, 3, 5, 7 o 10 giorni. Le Aste online da 1 giorno sono ideali per gli oggetti che devono essere venduti rapidamente perché soggetti a scadenza, come ad esempio i biglietti per un evento. Gli oggetti delle Aste online non venduti possono essere rimessi in vendita automaticamente.
Imposta un prezzo di partenza nella sezione Scegli un formato e un prezzo del modulo di vendita

Suggerimenti sui prezzi:

  • Un prezzo di partenza basso può attirare più offerenti
  • Puoi aggiungere un prezzo Compralo Subito a un’inserzione in formato Asta online e questo verrà mostrato finché non riceverai la prima offerta. Il prezzo Compralo Subito deve essere almeno del 30% superiore rispetto al prezzo di partenza dell’Asta online
  • Se stai vendendo un veicolo, puoi aggiungere un prezzo di riserva per essere sicuro di raggiungere il prezzo desiderato per il tuo oggetto

Tariffe per le inserzioni in formato Asta online

  • Ti può essere addebitata una tariffa d’inserzione. Se l’oggetto viene venduto, la tariffa d’inserzione ti viene accreditata (vengono applicate alcune esclusioni)
  • Al termine della vendita ti viene addebitata una Commissione sul valore finale

Annullare offerte e gestire offerenti

Come venditore, in alcuni casi ti è consentito di annullare le offerte ricevute per le tue inserzioni in formato Asta online. Tuttavia, una volta annullata un’offerta, non potrai riattivarla.

Per evitare di deludere le aspettative dei potenziali acquirenti, consigliamo di non annullare le offerte, a meno che non sia assolutamente necessario. Puoi, però, annullare un’offerta quando:

  • Un acquirente ti chiede di annullare la sua offerta e tu sei d’accordo
  • Devi chiudere l’inserzione anticipatamente perché l’oggetto non è più disponibile per la vendita
  • Hai commesso un errore nell’inserzione
  • Sospetti che l’offerta provenga da un acquirente fraudolento

Annullare un’inserzione

Se annulli un’inserzione, rischi di deludere i potenziali acquirenti, ed è per questo che consigliamo ai venditori di evitarlo il più possibile. Tuttavia, comprendiamo che in alcuni casi si è costretti ad annullare l’inserzione. Ecco alcuni motivi validi:

  • L’oggetto è andato perduto, è danneggiato o non è più disponibile
  • Hai commesso un errore, ad esempio hai impostato un prezzo di partenza sbagliato in un’Asta online

La possibilità di chiudere in anticipo un’Asta online dipende dal fatto che siano state fatte o meno offerte, dal tempo rimasto prima della scadenza e se hai impostato un prezzo di riserva.

Puoi chiudere anticipatamente l’Asta online se:

  • Non ci sono ancora offerte per l’oggetto
  • Ci sono offerte per l’oggetto e sei disposto a vendere l’oggetto all’attuale miglior offerente
  • Ci sono offerte per l’oggetto e non vuoi venderlo al migliore offerente, ma mancano almeno 12 ore alla scadenza. In questo caso devi annullare tutte le offerte in corso prima di poter chiudere l’inserzione. Ti verrà addebitata una tariffa per la chiusura anticipata dell’inserzione

Non puoi annullare anticipatamente l’Asta online se:

  • Mancano meno di 12 ore alla scadenza, ci sono offerte per l’oggetto e non vuoi venderlo al migliore offerente
  • Mancano meno di 12 ore alla scadenza, ci sono offerte per l’oggetto, ma non è stato ancora raggiunto il prezzo di riserva

Se la tua inserzione non ha i requisiti per essere annullata, puoi contattare gli offerenti per spiegare la situazione e chiedere loro di ritirare le offerte. Se l’Asta online è terminata, contatta l’utente che se l’è aggiudicata e, se è d’accordo, potrai annullare la transazione.
Dato che la chiusura anticipata di un’inserzione delude le aspettative degli offerenti, potremmo imporre limiti e restrizioni sul tuo account se vi fai ricorso troppo spesso.

PAGAMENTI

Pagare l'oggetto acquistato

Comprare un oggetto o fare un’offerta per un’Asta online su Biddei equivale a impegnarsi a completare l’acquisto. Anche nel caso in cui tu cambi idea o desideri annullare l’ordine, sei tenuto comunque a inviare il pagamento per l’oggetto acquistato. Se ciò non si verifica, il venditore può aprire una controversia per Oggetto non pagato nei tuoi confronti.

Se il venditore ha aperto una controversia per Oggetto non pagato, puoi pagare l’oggetto oppure dichiarare il motivo per cui non paghi. Tuttavia, se non effettui il pagamento, c’è il rischio che sul tuo account venga registrato un Oggetto non pagato. Inoltre, se il tuo account presenta un numero eccessivo di ordini annullati, potremmo limitare o revocare definitivamente la tua capacità di fare acquisti su Biddei

Pagamenti accettati

Quando metti in vendita un oggetto su Biddei, devi scegliere come farti pagare al momento della vendita. Nella maggior parte delle categorie Biddei, sei tenuto ad accettare PayPal o le carte di debito e di credito

Come ricevere i pagamenti

Quando un acquirente paga un oggetto che hai venduto, Biddei riceverà il pagamento in maniera automatica. Una volta che il cliente avrà segnalato la corretta ricezione dell’oggetto, riceverai il pagamento effettuato dal cliente addebitato già di commissione Biddei. L’esatta procedura e la tempistica, tuttavia, dipenderanno dal metodo di pagamento utilizzato dall’acquirente. Se l’acquirente paga con PayPal o con carta di credito o di debito, ti avviseremo tramite e-mail quando il denaro sarà sul tuo account.
PayPal è il metodo di pagamento preferito da venditori e acquirenti: i pagamenti vengono accreditati sul conto PayPal rapidamente, e ciò semplifica la procedura ed evita problemi legati al mancato pagamento degli oggetti.

  • PayPal: quando un acquirente paga con PayPal, invia i soldi direttamente sul conto PayPal Biddei. Nella maggior parte dei casi ricevi il pagamento immediatamente dopo la ricezione dell’oggetto
  • Carta di credito o di debito: se un acquirente utilizza una carta di credito o di debito e non hai un gateway come venditore, il pagamento viene elaborato tramite il gateway di pagamento PayPal prima di essere aggiunto al tuo conto PayPal
  • Carta di credito o di debito del venditore: se hai configurato il tuo gateway di pagamento, il pagamento verrà accreditato sul tuo conto bancario non appena le informazioni della carta dell’acquirente saranno ricevute ed elaborate e avrà ricevuto l’oggetto
  • Pagamento alla consegna: se l’acquirente paga nel momento in cui ritira l’oggetto, puoi accettare assegni bancari o personali, vaglia, contanti, PayPal o carte. La rapidità con cui il pagamento sarà disponibile dipende dal metodo scelto. Per il pagamento alla consegna sconsigliamo di accettare assegni personali o vaglia, perché risolvere eventuali problemi è più difficile rispetto ad altri metodi

Come pagare gli oggetti nel carrello

In genere, puoi pagare tutti gli oggetti nel carrello in un’unica operazione, anche se sono messi in vendita da venditori diversi. Basta selezionare Paga.
Se desideri pagare un venditore alla volta, seleziona Paga solo questo venditore.
È necessario pagare gli oggetti separatamente nei casi riportati di seguito:

  • Se il venditore non ha specificato le spese di spedizione per la località in cui ti trovi, seleziona Messaggio al venditore nel modulo di pagamento per chiedergli informazioni sulle opzioni di spedizione
  • Se il venditore non ha specificato le regole per l’accorpamento delle spese di spedizione di più oggetti, seleziona Richiedi il totale al venditore nella pagina del carrello
  • Se stai acquistando da venditori diversi e non tutti accettano lo stesso metodo di pagamento o se stai acquistando oggetti messi in vendita in valute diverse, dovrai effettuare pagamenti separati

COMPRARE

Come faccio ad annullare un ordine?

Se desideri annullare un ordine, devi comunicarlo al venditore il prima possibile. Se il venditore ha già spedito l’oggetto, non sarà più in grado di annullare la transazione per tuo conto.

Puoi inoltre contattare il venditore tramite la procedura seguente:

  • Vai alla pagina Ordini e trova l’ordine che intendi annullare.
  • Dal menu a discesa Altre azioni seleziona Contatta il venditore.
  • Scegli Richiesta di annullamento dell’ordine, quindi Contatta il venditore.
  • Spiega al venditore perché devi annullare l’ordine e seleziona Invio.

Se il venditore accetta di annullare l’ordine, Biddei ti rimborserà entro 2 giorni dalla data di accettazione rimborso.

Perchè non posso annullare l'ordine?

Se il venditore ha già spedito l’oggetto o non accetta la richiesta di annullamento, dovrai attendere di ricevere l’oggetto e quindi avviare la procedura di restituzione

Come rimuovere un oggetto dal carrello

Se non sei più interessato a un oggetto nel carrello, seleziona Rimuovi accanto all’oggetto.
Gli oggetti salvati sono visibili in fondo alla pagina del carrello e puoi aggiungerli nuovamente al carrello selezionando Aggiungi di nuovo al carrello

Come ritirare un’offerta

Puoi ritirare un’offerta se:

  • Il venditore ha modificato notevolmente la descrizione dell’oggetto
  • Hai inserito un importo di offerta errato. Ad esempio, intendevi offrire EUR 20 e non EUR 200. In tal caso, inserisci il prezzo che intendevi offrire subito dopo aver ritirato l’offerta errata
  • Se non riesci a contattare il venditore. Ad esempio, se hai inviato al venditore un’e-mail ma ricevi il messaggio in cui si indica che l’e-mail non è recapitabile, oppure se hai tentato di telefonare al venditore ma il suo numero di telefono non funziona

Quando si ritira un’offerta, anche la tempistica è un aspetto importante:

    • Se mancano almeno 12 ore alla scadenza dell’inserzione, tutte le tue offerte possono essere ritirate
    • Se l’inserzione scade tra meno di 12 ore, puoi ritirare l’offerta più recente se è trascorsa meno di un’ora dal momento in cui l’hai fatta. Non puoi ritirare le altre offerte, ma puoi contattare il venditore e provare a chiedergli se accetta di annullare un’offerta per tuo conto

Offerte dell’ultimo minuto

La pratica di attendere gli ultimi secondi di un’Asta online per fare un’offerta vincente viene definita offerta dell’ultimo minuto. Questa tattica viene utilizzata per tentare di evitare che gli altri offerenti abbiano la possibilità di reagire facendo un’offerta superiore prima della scadenza dell’Asta online.

I nostri servizi sono riusciti ad eliminare l’offerta dell’ultimo minuto, in quanto la possibilità di acquistare un prodotto deve essere pari tra tutti i potenziali clienti.

Quando un acquirente offre negli ultimi 2 minuti, il conto alla rovescia riprende da 5 minuti.

Come funziona il prezzo di riserva

I venditori possono scegliere di aggiungere un prezzo di riserva quando mettono in vendita un oggetto in formato Asta online di Biddei. Un prezzo di riserva è l’importo minimo che il venditore è disposto ad accettare per la vendita dell’oggetto. Se il prezzo di riserva non viene raggiunto, l’oggetto non viene venduto.
Se fai un’offerta inferiore al prezzo di riserva, vedrai il messaggio “Prezzo di riserva non raggiunto”. Ciò significa che, anche se sarai il miglior offerente alla scadenza dell’Asta online, non ti aggiudicherai l’oggetto.
Il venditore può abbassare il suo prezzo di riserva durante l’Asta online o inviare un’Offerta diretta una volta che l’Asta online è scaduta. Ciò significa che potresti comunque avere l’opportunità di acquistare l’oggetto. Ti invieremo un messaggio se una delle due eventualità si verifica.
Il venditore non ha l’obbligo di rivelare l’importo che ha impostato come prezzo di riserva. Se il venditore non dichiara il prezzo di riserva nell’inserzione, non conoscerai tale prezzo finché non farai un’offerta pari o superiore al suddetto importo.

Cosa fare dopo che ho ricevuto l’oggetto

Dopo che è stato consegnato l’oggetto ed è conforme all’inserzione presente su Biddei, dovrai segnalare nella stessa inserzione, la corretta ricezione dell’oggetto entro 3 giorni dopo la data prevista di consegna. Se l’oggetto non dovesse essere conforme all’inserzione presente sul sito, sarebbe bene richiedere l’intervento di Biddei per risolvere il problema, fornendo le informazioni necessarie a verificare il tuo problema.

Non sono riuscito a segnalare la corretta ricezione dell’oggetto

Se dopo 3 giorni dalla data prevista di consegna non sei riuscito a segnalare la corretta ricezione dell’oggetto, puoi informare il venditore di tale ritardo e se non dovessi risolvere il problema con il venditore, puoi chiedere l’intervento di Biddei, fornendo le informazioni necessarie a verificare il tuo problema.

SPEDIZIONI E RIMBORSI

Mancata segnalazione di ricezione dell’oggetto

Se l’acquirente non dovesse segnalare la ricezione dell’oggetto o che l’oggetto non fosse arrivato, entro 3 giorni dopo dalla data prevista di consegna, Biddei potrà intervenire ed emettere un rimborso a favore del venditore senza commissioni.

Il venditore ha fornito un codice di spedizione errato

Come prima cosa dovrai comunicare al venditore il codice di spedizione errato, tuttavia se il venditore non dovesse riuscire a risolvere il problema, puoi chiederci di intervenire tramite la richiesta all’indirizzo: info@biddei.com

Il venditore non riesce a fornirmi il codice della spedizione

In questo caso è utile comunicare al venditore del mancato inserimento del codice di spedizione. Se dopo 3 giorni lavorativi il venditore non è riuscito a risolvere la questione, puoi chiederci di intervenire tramite la richiesta alla pagina “Contatti“.

Come faccio a seguire lo stato della spedizione dell’oggetto?

Ecco come fare:

      • Individua l’oggetto desiderato nella pagina Ordini.
      • Fai copia e incolla dell’ID Ordine ricevuto via e-mail
      • Vai alla sezione Tracking Ordini
      • Inserisci l’ID Ordine e l’e-mail utilizzata in fase di acquisto

Se non vedi il codice della spedizione per l’oggetto nella tua e-mail, controlla nella cartella spam della tua e-mail o controlla che l’oggetto sia segnalato come spedito. Se non lo trovi, contattaci al più presto per trovare una soluzione.

Una volta che riceverai il codice della spedizione su Biddei, potrai vedere le informazioni dello spedizioniere e il luogo in cui si trova l’oggetto.

Dove controllo le informazioni di consegna dell’oggetto?

Se il tuo oggetto non è ancora arrivato, potrebbe essere ancora in transito. La prima cosa da fare è quindi controllare le informazioni di consegna. Puoi trovare le informazioni sulla consegna del tuo oggetto nella sezione “Ordini” e controllare la data di consegna prevista e l’indirizzo di spedizione.

Come informo il venditore che l’oggetto non è arrivato?

Se la data di consegna prevista per il tuo oggetto è già trascorsa e non lo hai ancora ricevuto, informa il venditore. Dalla data di consegna prevista, hai 3 giorni di tempo per informare il venditore di non aver ricevuto l’oggetto.
Una volta che gli hai comunicato il problema, il venditore ha 3 giorni lavorativi per aggiornarti sulla consegna, in tal caso interverrà Biddei.

Il venditore, dopo 3 giorni, non è riuscito a risolvere la questione

Se dopo 3 giorni lavorativi il venditore non è stato in grado di risolvere la questione, puoi chiederci di intervenire tramite la richiesta alla pagina Contatti. Verificheremo il problema e procederemo a risolverlo.

Come faccio ad ottenere un rimborso?

Se il venditore propone di restituirti i soldi, ha 3 giorni lavorativi per inviarti un rimborso. Appena te lo invierà, riceverai un’e-mail di conferma.
Per ricevere un rimborso tramite PayPal, occorrono di solito 3-5 giorni lavorativi. Se hai pagato con la carta di credito, l’elaborazione può richiedere fino a 30 giorni, a seconda dell’istituto che ha emesso la carta di credito.

Se l’oggetto mi arriva dopo il rimborso?

Può succedere che l’oggetto arrivi dopo che hai ottenuto il rimborso. Quando questo succede, è importante mettersi in contatto con il venditore e accordarsi su una soluzione. Potrai scegliere fra queste due opzioni:

      • Restituire l’oggetto e tenere il rimborso
      • Tenere l’oggetto e restituire il rimborso al venditore

Non ho ancora ricevuto l’oggetto acquistato

Se non ricevi l’oggetto sei protetto dalla Garanzia cliente Biddei, e puoi chiedere a Biddei di rimborsarti. Alcuni venditori potranno anche inviarti un oggetto sostitutivo, se disponibile.

L’oggetto ordinato è stato consegnato ad un indirizzo errato

Se l’indirizzo di consegna che hai fornito al venditore è errato, seleziona “Contatta il venditore” dalla pagina delle informazioni di consegna dell’ordine, e chiedigli di inviarti l’oggetto al nuovo indirizzo. Se l’oggetto non è stato ancora spedito, sarà in grado di inviartelo senza problemi.

Se invece ha già spedito l’oggetto, non potrà più aiutarti. In questo caso, se possibile, ti consigliamo di ritirare il pacco all’indirizzo di consegna che avevi fornito in precedenza.

ALTRO

Chiedi a Biddei di intervenire

Se hai chiesto al tuo venditore di assisterti per un problema e il venditore non riesce a risolverlo entro 3 giorni lavorativi, puoi chiedere a Biddei di intervenire.

Quando qualcosa non va come dovrebbe con un ordine, la maggior parte dei venditori fa del proprio meglio per aiutarti. Qualche volta, tuttavia, il venditore non riesce a risolvere il tuo problema, oppure non riuscite a trovare un accordo. In questi casi, puoi chiedere a Biddei di intervenire.

Tuttavia, se tu e il venditore state collaborando per trovare una soluzione, non hai bisogno di chiederci di intervenire allo scadere dei 3 giorni. La maggior parte dei venditori cerca di risolvere i problemi degli acquirenti, quindi, se ne state ancora parlando, concedigli un altro po’ di tempo per sistemare le cose. Hai comunque fino a 30 giorni dopo l’acquisto per chiederci di intervenire.

Cosa succede dopo che hai chiesto a Biddei di intervenire?

Dopo che ci viene chiesto di intervenire, esamineremo la tua controversia e la risolveremo nel modo più equo possibile. Di solito ti comunichiamo la nostra decisione entro 48 ore, sebbene a volte occorra più tempo per reperire ulteriori informazioni.

Comunicheremo la nostra decisione sia a te che al venditore tramite e-mail.

Se chiudiamo la controversia in tuo favore, dovresti ricevere il rimborso entro 48 ore.
Se non sei d’accordo con la nostra decisione, puoi sempre fare appello fornendo nuove informazioni entro 30 giorni dalla chiusura della controversia.

Come faccio a fare appello contro una decisione presa da Biddei?

Se vuoi fare appello contro una decisione relativa a una controversia, devi fornire nuove informazioni per sostenere le ragioni del tuo appello. Ciò può includere:

      • Dettagli del codice della spedizione a dimostrazione che il venditore ha ricevuto l’oggetto da te restituito
      • Prova che il tuo oggetto è stato consegnato all’indirizzo sbagliato
      • Copia di una denuncia alle autorità competenti, se disponibile
Non hai trovato ciò che cercavi? Contattaci

Main Menu